Piazzetta Simone Martini, 4 – 50026 San Casciano V.P. (Firenze)

ANALISI
Prenota un'analisi
VISITE
Prenota una visita

 

LA NOSTRA ATTIVITÀ

 

4
Ambulatori Specialistici
3
Ambulatorio Infermieristico
1
Servizi a domicilio
2
Medicina Generale

 

I NOSTRI SERVIZI

 

I punti di forza dell’organizzazione sono la qualità dei servizi proposti, l’attenzione al paziente, la professionalità degli operatori e l’impegno verso il rinnovo tecnologico, insieme a tariffe calmierate e prezzi convenienti.

Medicina
e ambulatori


Guardia medica
Ambulatori specialistici e di medicina generale
Servizio infermieristico domiciliare
Prelievi del sangue a domicilio
Raccolta farmaci non scaduti

In collaborazione
con il 118


Ambulanza di emergenza con medico a bordo
Ambulanza d’emergenza senza medico a bordo
PPS

Servizi
alla comunità


Servizi sociali
Servizi alla persona
Gruppo Fratres
Antiusura

SOSTIENI
LA MISERICORDIA DI SAN CASCIANO

In un momento di pandemia, come quello che stiamo vivendo, alcuni gesti divengono ancora più importanti. Proprio per questo motivo la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia ha lanciato la campagna “Per la nostra comunità. Per aiutarci ad aiutare” dedicata alla donazione del cinque per mille.

Dona anche tu il 5×1000 alla Misericordia di San Casciano indicando nella compilazione del modello 730 o del modello UNICO il nostro codice fiscale:

80002950485

 

L’ARCICONFRATERNITA

 

 

IERI...

Il movimento delle “fraternite” nasce nei secoli XI° e XII° a seguito del tentativo di rinnovamento nell’ambito della Chiesa, in origine iniziato dal monachesimo benedettino, poi seguito da altri ordini – denominati Mendicanti – ovvero dei Francescani, e dei predicatori o Domenicani…

...OGGI

L’Arciconfraternita della Misericordia di San Casciano nasce nel 1631. Le orme che segue sono quelle della Misericordia di Firenze (la “madre” di tutte le Misericordie, fondata dal 1244). Come qualsiasi struttura “complessa” la Misericordia ha la necessità di un gruppo ….

 

CHIESA E ARTE

 

LA CHIESA DI SANTA MARIA SUL PRATO, DELLA MISERICORDIA DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA E LE SUE OPERE

L’edificazione del complesso, promossa dell’Ordine Domenicano, fu iniziata da Pietro di Galigaio de’ Macci, frate di S. Maria Novella in Firenze, appositamente incaricato – ai primi del sec. XIV° – da Niccolò Boccassini Maestro Generale dell’Ordine e futuro Papa Benedetto XI°. Nel 1301 Pietro morì, ma l’edificio doveva essere ad un buon punto …