Benvenute bambine e bambini alla Scuola dell’Infanzia

Benvenute bambine e bambini alla Scuola dell’Infanzia

La Scuola dell’Infanzia Maria Consolatrice ha inaugurato il nuovo Anno Scolastico alle 7.30 del 16 settembre 2019. Le bambine e i bambini sono entrati sorridenti e sono stati accolti in un ambiente colorato dai sorrisi delle insegnanti educatrici.

Buon anno scolastico a tutti!

Galleria fotografica a cura di Comunicazione per la Toscana, Archivio Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di San Casciano in Val di Pesa

 

sancascianoasilomisericordia16-09-2019_9

sancascianoasilomisericordia16-09-2019_3

img_3210-1

img_3183

 

 

 

Iscriviti al Servizio Civile

Iscriviti al Servizio Civile

Contatta la Misericordia di San Casciano in Val di Pesa al numero 055 828637 e “Sogna Cose Grandi”!

 

Il Servizio Civile odierno, sia quello finora fatto con buoni risultati dagli Obiettori di Coscienza in servizio alternativo alla Leva Militare, sia quello svolto per libera scelta dalle ragazze o da Giovani in posizione di riforma, costituisce un concreto risultato delle esperienze del passato che confluiscono in un connubio che coinvolge strettamente il Settore Pubblico ed il Privato, per una collaborazione efficace e produttiva di importanti risultati.

Le Aree di Intervento dei Progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia prevedono operatività nei settori:

 Assistenza
 Protezione civile
 Salvaguardia e fruizione del patrimonio ambientale
 Salvaguardia e fruizione del patrimonio artistico
 Promozione culturale
 Educazione

Al momento in cui compare sul nostro sito l’elenco dei Progetti approvati, ciascuno potrà individuare la località in cui opera la sede di attuazione, l’area di intervento, il titolo ed il testo del Progetto nel quale, in dettaglio, sono descritte le attività previste.

I vantaggi a favore dei Giovani in Servizio Civile comprendono un assegno mensile, attualmente di Euro 433.80, una formazione sia generale sul servizio civile, sia pertinente l’attività prescelta, i crediti formativi possibili in ambito didattico, nonché ulteriori eventuali benefici che nel tempo potranno essere raggiungibili con il procedere delle trattive correnti in proposito.
Queste considerazioni e la diversità delle Aree di Intervento nelle quali si esplica il Servizio delle Misericordie, ci inducono a chiedere con fiducia l’adesione dei Giovani, confidando nel loro desiderio di svolgere il Servizio Civile presso le nostre Sedi, dove troveranno cordiale accoglienza da parte dei Volontari e potranno efficientemente operare nel Settore indicato dal Progetto prescelto, realizzando concretamente le aspirazioni e le aspettative che certamente ciascuno si pone quando sente il dovere di dedicare un anno della propria vita ad attività socialmente importanti come quelle affidate al Servizio Civile.

Fonte: https://www.misericordie.it/servizio-civile

 

Arte: continua il restauro del crocifisso di Simone Martini

Arte: continua il restauro del crocifisso di Simone Martini

 

 

Continua grazie all’intervento della dottoressa Zaccheddu, funzionario della Soprintendenza per i Beni Artistici delle province di Firenze, Pistoia e Prato, che ha collaborato con il dottor Ciatti dell’Opificio delle Pietre Dure; con loro interessamento abbiamo potuto assistere alla recente (in data 28 Gennaio) e deliziosa conferenza tenuta da Nicoletta Matteuzzi, responsabile del Sistema Museale del Chianti e del Valdarno e a Alessandra Ramat, restauratrice dell’Opificio. Con interventi del professor Roberto Cacciatori e dell’assessore Chiara Molducci.

Risultati immagini per restauro crocifisso simone martini

Slide molto chiare mostravano riflettografie IR, radiografie a raggi X e stratigrafie, utili per la diagnostica dei particolari: se la vicenda della pulitura era conosciuta, sulle decorazioni del perizoma (che non sarebbero state eseguite con un pigmento nero*) avevamo una falsa verità. Da non sottovalutare inoltre i problemi riguardo la commissione, malgrado sia con tutta probabilità attribuibile ai padri domenicani di Santa Maria Novella. Interessanti i riferimenti più generali alla storia del nostro paese.

La visita.

Infine i presenti si sono recati alla chiesa di Santa Maria sul Prato, dove l’architetto Marco Pagliai ha illustrato le opere conservate, spiegando i vari lavori eseguiti negli anni, facendo omaggio ai visitatori del volume: “La Misericordia di San Casciano in Val di Pesa tra cronaca e storia”.  Nella visita preziose le precisazioni del provveditore alla chiesa Paolo Bacci.

* Ma con un pigmento blu e uno rosso.

Risultati immagini per crocifisso di simone martini